• solo dal Veneto

    La Garronese Veneta

  • Carne Veneta

    di alta qualità

  • Principale caratteristica

    La tenerezza

  • analisi chimiche e sensoriali

    costante controllo

La Garonnese Veneta

La Garonnese o Blonde d'Aquitaine è una razza che è stata ottenuta negli anni dopo vari incroci tra bovini diversi.

La carne che questo stupendo animale produce è molto pregiata in quanto è costituita da fibre muscolari molto sottili, che conferiscono alla carne una delle proprietà più ricercate dai consumatori, ovvero la tenerezza. L'animale è vivace e consuma molta energia; produce un grasso bianco-candido in porzioni distinte dal muscolo cosicché la carne che ne deriva si presenta magra e contornata dal bianco del grasso.

Un altro punto a favore di questa razza è l'ossatura molto sottile, che aumenta la resa Kgossa/Kgcarne favorendo così anche l'allevatore e il produttore oltre che al consumatore che paga, alla casa, molto meno scarto. La quasi totalità dei capi nasce nella zona dei Pirenei, da dove partono per essere poi  trasferiti in Italia a termine dello svezzamento (5/6 mesi).

Le aziende che allevano la Garonnese Veneta devono aderire al capitolato di produzione redatto appositamente dagli associati della filiera al fine di standardizzare e preservare la qualità della carne. Gli animali vengono nutriti con alimenti prevalentemente secchi tra cui: mais, orzo, soia non OGM, polpa di barbabietola di prima estrazione e fieno di foraggio. Il sapore inconfondibile di tale carne è conseguenza di una razza scelta (Garonnese o Blonde d'Aquitaine); un periodo di allevamento medio-lungo (da 8 a 12 mesi di allevamento in Veneto) e infine da una alimentazione bilanciata e studiata appositamente.

La produzione delle aziende associate ad oggi è costituita per il 100 % da femmine che non hanno figliato (scottone)  e di età inferiore ai 24 mesi. Vista l'alta qualità e la particolarità del prodotto chi ha una profonda cultura e passione per la carne riesce a valorizzarne il gusto.

Tagli anatomici

  • Lombata

    Lombata è uno dei tagli più pregiati del bovino. Rappresenta la schiena dell'animale e viene lavorato in diversi modi: dalla quinta ala quattordicesima costa (o vertebra) si ottengono le rinomate costate di Garronese...

    learn more
  • La spalla

    Spalla, sottospalla e petto sono ritenute parti poco pregiate del bovino. Dal quarto anteriore della Garronese Veneta però si ottengono dei tagli ottimi come il cappello del prete, girello della spalla e fesone...

    learn more
  • La coscia

    La coscia (o quarto posteriore) del bovino è una parte da cui si ottiene una carne molto tenera che può essere utilizzata in diversi modi. Viene separata nei vari tagli anatomici tutti dalle...

    learn more

La griffe

Solo le macellerie con il logo "Garronese Veneta" hanno sottoscritto il capitolato di produzione e commercializzazione; sigillo di garanzia del prodotto.
Anche Ho.Re.Ca può aderire al capitolato di produzione e commercializzazione portando nei propri punti vendita un prodotto di alta qualità che si discosta nettamente da altri prodotti.

Big-stecca

Una bistecca di 5-6 Kg dal diametro di circa 40-50 cm ricavata della coscia intera delle scottone di Garronese Veneta, tenera e succulenta da mangiare al sangue, tagliata al volo appena tolta dalla griglia rovente.

Vi consigliamo di cuocere la Big il meno possibile (7/8 min per parte) a temperature molto elevate in modo da arrostire bene la superficie e impedire così la fuoriuscita del liguor contenente tutti i magnifici sapori e profumi naturalmente presenti nella Garronese Veneta.

Offriamo inoltre ai nostri gentili clienti la possibilità di noleggiare un coltello ben affilato per "scaloppare" (tagliare a 45° rispetto al piano fettine sottili) la magnifica carne e un tagliere in legno della giusta dimensione.

Eventi e presentazioni