Caratteristiche della carne

La principale caratteristica di questa carne è sicuramente la tenerezza ottenuta da tre importanti fattori: la tessitura muscolare molto fine, tipica caratteristica di questo animale; la contenuta quantità di grasso e la scarsa presenza di collagene; il tempo di frollatura. Questo processo naturale, superiore ai sedici giorni per il treno posteriore, permette il rilassamento completo delle fibre muscolari, favorendo così la tenerezza del prodotto ed accentuando notevolmente lo sviluppo di profumi ed aromi in cottura.
A crudo, la Garronese Veneta è molto delicata, leggera ed armoniosa per questo apprezzata anche dai bimbi.

La sottigliezza delle fibre permette di ottenere, con cotture lunghe, brasati e stracotti che si sciolgono in bocca già al primo morso senza parlare delle cotture al sangue in cui la Garronese Veneta da il massimo della soddisfazione.

I commenti sono chiusi